Hotel Provincia di Firenze

- alberghi, bed & breakfast ed informazioni per il turismo

Provincia di Firenze


panorama della provincia di firenze

La Provincia di Firenze, vede in Firenze la "florida", fondata come "Florentia" da quei Romani, che nel I sec. a.C. si insediarono ai piedi dell'antica Fiesole etrusca, il massimo esempio d'arte del Rinascimento.

Suddivisa tra l'area prettamente metropolitana, il Chianti che si estende da Impruneta fino alla Val d'Elsa, il Valdarno, l'Empolese-Val d'Elsa, il Mugello e la Montagna Fiorentina, la provincia di Firenze costituisce una delle zone toscane più varie e ricche di testimonianze artistiche.
Della cosiddetta area metropolitana fanno parte, oltre al capoluogo, i comuni limitrofi situati tutti intorno a Firenze: Bagno a Ripoli, Calenzano, Campi Bisenzio, Fiesole, Lastra a Signa, Scandicci, Sesto Fiorentino e Signa.
Posti in splendide posizioni panoramiche a pochi chilometri da Firenze, questi comuni hanno origini antichissime, testimoniate da ampi siti archeologici. Le origini etrusche, romane o medievali sono tuttora presenti nei nomi di borghi e di strade, mentre la ricca committenza rinascimentale ha reso il territorio funzionale agli interessi di Firenze e ispirato a un senso del bello come regola comune a tutte le arti.
Si può infatti percorrere qualsiasi via tra valli e colline per incrociare subito un susseguirsi di residenze signorili, case coloniche, giardini e parchi contenenti ancora dei veri e propri tesori d'arte (nel 1870 sono state censite 177 ville storiche e 564 case). Costruita tra il 1458 e il 1461 da Michelozzo, la Villa Medici di Fiesole, deve la sua fama a Lorenzo il Magnifico, che ne fece un centro d'incontri per artisti, filosofi, letterati, come Marsilio Ficino, Pico della Mirandola e Poliziano. Da allora Fiesole venne eletta a residenza o a luogo di villeggiatura anche da molte altre famiglie benestanti, attirando, con il tempo, persino numerosi inglesi e americani rimasti affascinati dal posto.
Il Chianti fiorentino è caratterizzato da alcune delle più belle tenute della provincia ed è incentrato nelle città di Impruneta, San Casciano, Greve in Chianti, Barberino Val d'Elsa e Tavernelle Val di Pesa. L'essere stato a lungo un territorio conteso tra Firenze e Siena, l'ha reso ricchissimo di borghi fortificati e castelli, che si alternano alle colline coperte di vigneti per la produzione del Chianti Classico.
Trovandosi a poca distanza da Firenze, Siena e Arezzo, e in prossimità delle colline del Chianti, il Valdarno fiorentino risulta essere una piacevole meta per coloro che vogliono unire le visite d'arte alla riscoperta dei sapori tipici della Toscana. Per chi, inoltre, avesse voglia di fare shopping, sarà interessante sapere che la terra di Figline, Incisa e Rignano è anche il centro di produzione delle firme più famose della moda italiana, con tanto di numerosi Outlet dove acquistare, tra gli altri, prodotti di Gucci, Armani, Prada e Dolce&Gabbana.
Sito in posizione centrale rispetto a Firenze, Pisa e Siena, l'Empolese-Val d'Elsa si lascia alle spalle il medio corso dell'Arno per dirigersi verso le colline del Montalbano pistoiese a nord e della Val d'Elsa senese a sud. Lontano dalle vie del turismo di massa, e tuttavia importante crocevia per le comunicazioni dell'area fiorentina, la terra di Certaldo, Vinci, Empoli e Castelfiorentino è un luogo ideale per ripercorrere, tra arte, natura, tradizione e artigianato, le strade che hanno dato i natali a Boccaccio, Leonardo e Pontormo.
Terra natia di Giotto e Beato Angelico, il Mugello può fregiarsi di aver dato origine anche la famiglia dei Medici, che ha le sue radici a Campiano, una località del comune di Barberino. Uno degli itinerari più suggestivi da percorrere, infatti, è quello che porta alla scoperta delle splendide residenze di campagna erette dalla famiglia Medici: Villa Demidoff a Pratolino, nel comune di Vaglia; il castello di Trebbio e la fortezza di San Martino a San Piero a Sieve; l'imponente Castello di Cafaggiolo a Barberino di Mugello, una delle residenze preferite di Lorenzo il Magnifico.
Meta privilegiata degli allenamenti di molti famosi ciclisti per i suoi valichi e colli, il Mugello è caro anche ai motociclisti per le medesime caratteristiche, ma soprattutto per la presenza dell'Autodromo Internazionale del Mugello, sede delle gare di Motomondiale. Motori e biciclette ma anche trekking, natura e una gastronomia eccellente nata dall'incontro di quella fiorentina e di quella bolognese accolgono generosamente chiunque voglia godersi un po' di genuina toscanità.
Confina col Mugello l'area della Montagna Fiorentina, con la famosa Foresta di Vallombrosa, cresciuta intorno alla millenaria Abbazia, nel comune di Reggello.
Sorprende tuttora la Valle di Corella, nel comune di Dicomano, un vero paradiso naturale che accolse gli etruschi nel vicino villaggio di Frascole, sede di una complessa indagine archeologica. Circa un terzo del territorio di San Godenzo, inoltre, è compreso nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, noto per le belle Cascate dell'Acquacheta e per la presenza del Monte Falterona, considerato sacro dagli etruschi e sede sorgiva dell'Arno.
Le numerose aree naturali protette della Montagna Fiorentina (Vallombrosa, S. Atonia, Vincine, Santa Brigida e Monte Giovi) l'hanno resa un luogo ambito dagli escursionisti che a pochi chilometri da Firenze possono immergersi in un'atmosfera praticamente incontaminata.

Le località principali

Firenze

Firenze

Il toponimo Firenze, in italiano, deriva da quello di Fiorenza usato nel periodo di massima fioritura della città intorno alla metà del secondo millennio d.C. ed a sua volta derivante dal latino Florentia, la città edificata dai romani.

Firenze »

Certaldo

Certaldo

Il comune di Certaldo si trova in provincia di Firenze, ad una altitudine di 67 metri s.l.m. ed ha una popolazione di circa 15000 abitanti. Nel comune abitò e morì lo scrittore Giovanni Boccaccio.

Certaldo »

Empoli

Empoli

La città di Empoli si trova in provincia di Firenze, in un territorio attraversato da ben quattro fiumi: l'Arno, il Pesa, l'Orme e l'Elsa. Ha una posizione piuttosto equidistante dai grandi centri toscani e una popolazione di circa 45.000 abitanti.

Empoli »

Vinci

Vinci

Il comune di Vinci è una delle "Terre del Rinascimento" per eccellenza, avendo tra i suoi nativi nientemeno che il grande artista e scienziato Leonardo da Vinci. Si estende lungo la vallata del Montalbano, in provincia di Firenze, ed ospita circa 14000 bitanti.

Vinci »

Tutte le altre località

Scegli online bed and breakfast, alberghi ed hotel a Toscana
con il nostro sistema di prenotazione online.

Approfondimenti
Chi Siamo | Servizio Informazioni | Mappa del Sito | Privacy Policy
italiano | english
Toscana